Medical Center - Sesto Calende

Orario : Lun - Ven (8:00-19:00) | Sab (8:00-12:00)
  Contatti : +39 0331 958 095

Test Lipidico Esteso

Il profilo lipidico è utilizzato per stimare il rischio individuale di sviluppare una patologia cardiaca e come riferimento per la cura dei soggetti a rischio.

I lipidi sono una parte importante delle cellule, sono grassi e molecole simili ai grassi. Sono una fondamentale fonte energetica. Per rimanere in salute è necessario monitorare costantemente il loro livello in modo che siano sempre entro valori normali.

I risultati del test vengono correlati con altri fattori di rischio cardiaco per sviluppare una cura adeguata.

Pannello Lipidico:

  • Colesterolo Totale
  • Trigliceridi
  • Colesterolo HDL
  • Colesterolo LDL
  • Apo AI
  • Apo B
  • sLDL
  • HDL3
  • Lp (a)
  • Apo CIII
  • CRP Range Completo

Apo AI: Analita presentie in HDL, utile per determinazione CAD facendo RATIO con Apo B

Apo B: Presente prevalentemente in LDL. Livelli elevati danno elevato rischio di CVD utile per fare ratio con Apo A, alternativa a Chol Tot/HDL

sLDL: Parte fortemente arterogenica dell’LDL, da fare in soggetti prevalentemente con vita sedentaria e una dieta ricca di grassi

HDL 3: Sottofrazione dell’HDL, test di nuova concezione, importante in quanto se presente ad alte concentrazioni vuol dice che si ha un ridotto rischio cardiovascolare, in quanto HDL 2 e’ prevalentemente coinvolto nella parte arterogenica ed e’ inversamente proporzionale ad HDL3

Apo CIII: Marcatore collegato ad ipertrigiliceridemia di I e II livello, a livelli bassi porta ad avere livelli alti di trigliceridi, puo’ essere collegata anche a diabete di tipo 2, CKD, e ipotiroidismo

Lp(a): Fattore genetico di rischio cardiovascolare, a lievlli elevati aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e non e’ correlata a HDL o LDL ed e’ collegata alla prematurita’ di arterosclerosi. Si potrebbe prescrivere come analita aggiuntivo dopo anamnesi del paziente, eventi cardiovascolari prematuri in famiglia.